Freni ed ammortizzatori: due facce della medaglia. Gli ammortizzatori

Abbiamo parlato già in due articoli dl blog degli pneumatici, che sono il contatto con l’asfalto della nostra auto. E’ quindi fondamentale oltre che obbligatorio per legge averli a norma ed in efficienza. Ma per una guida tranquilla e senza stress anche avere gli ammortizzatori in ordine e come si dice non scarichi è fondamentale.

Avete provato quanto può essere stressante guidare con gli ammortizzatori scarichi?

Per esempio sul pavé a Milano o sui sampietrini romani? La macchina non assorbe più i colpi delle asperità stradali e diventa intanto più rumorosa e poi molto meno confortevole. E es si hanno problemi di schiena anche dannosa per il sistema lombare e per le vertebre.

Tanto più se il guidatore soffre di ernie del disco. Ma non è solo nei tratti cittadini con certi tipi di asfaltatura che si sente il problema. Anche su strade perfette basta un tombino ino perfettamente in asse con la linea stradale per sentire il colpo. Per poi non parlare delle strade statali percorse dai mezzi pesanti che, con il loro peso creano serie di micro avvallamenti che senza ammortizzatori in perfetta efficienza diventano peggio delle traversine dei treni!

E attenzione perché in questi casi nemmeno un autista personale o privato che guida la tua auto, può permettere un viaggio senza stress!

Quando quindi sostituire gli ammortizzatori?

Naturalmente chi fa fare una scrupolosa manutenzione con i tagliandi della casa o di officine autorizzate non avrà problemi perché i controlli riveleranno quando sono scarichi.

Per chi invece facesse la manutenzione da solo cambiandosi olio filtri e quant’altro e quindi risparmiando il consiglio del blog e semplice. Se si ha il dubbio basta spingere vigorosamente dall’alto al basso sopra la ruota. L’ammortizzatore carico farà resistenza, mentre invece quello scarico no.

A questo punto è consigliabile la sostituzione in officina. E poiché non è operazione difficile e  se vuole risparmiare si possono scegliere anche meccanici fidati, anche se non autorizzati.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.