MUOVERSI IN AUTO E CONTAGIO CORONAVIRUS. LA GUIDA.

A partire dal 9 Marzo 2019 c’è il divieto assoluto di muoversi all’interno di tutto il territorio italiano se non per comprovati motivi di salute, lavoro e assistenza di cari. Sembra però molto difficile districarsi tra divieti e punizioni quando si tratta di muoversi in auto ai tempi del contagio da coronavirus. Vediamo cosa è consentito fare e cosa no.

Innanzitutto una piccola precisazione, piccole commissioni a piedi sono consentite purché non in gruppo. Marito e moglie non sono un gruppo anche se con figli poiché vivono nella stessa casa e di sicuro non si può intervenire sull’ assembramento domestico…chiamiamolo così.

Diversa è la questione in auto e soprattutto per tragitti che prevedono il raggiungimento di altri comuni. Questi spostamenti sono vietati e non a parole poiché sono numerosi i posti di blocco sulle grandi arterie e sulle strade che collegano anche i piccoli comuni.

Facciamo nostro l’appello di restare a casa per il contenimento del contagio ma ci rendiamo conto che ci sono persone che hanno bisogno di uscire per andare in farmacia, per fare la spesa o per andare da un caro in difficoltà.

Cosa fare però se non si guida? Semplice si può contattare Ciaoaldo, il servizio di autisti privati e personali che guidano l’auto dei clienti a soli 10€/h. Ma gli autisti possono muoversi? Certo è possibile e basterà, in caso di servizio, compilare in modo assolutamente veritiero il modulo scaricabile a questo link.

Per potersi muovere bisognerà far rientrare il servizio in una delle seguenti tipologie e per questo motivo la piattaforma non svolgerà servizi di natura differente:

comprovate esigenze lavorative;

situazioni di necessità;

motivi di salute;

rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

Muoversi in auto in questo periodo di contagio da Coronavirus è una cosa seria e dichiarazioni mendaci saranno punite.

La prenotazione dell’autista privato e personale è gratuita e non costituisce impegno. Vai sul sito www.ciaoaldo.com ed effettua una prenotazione, riceverai una mail all’indirizzo che hai fornito per prenotare nella quale ti verrà richiesto:

  • da che indirizzo esatto è la partenza;
  • a che ora è la partenza;
  • quale sarà la destinazione;
  • se previsto, a che ora è il ritorno;
  • eventualmente altri dettagli.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.